Call us toll free: +1 800 789 50 12
Top notch Multipurpose WordPress Theme!
Call us toll free: +1 800 789 50 12

MENINGITIS AWARENESS_CASE STUDY

06 Lug 2018 by In Senza categoria

Progetto per la sensibilizzazione sulla meningite

 

Il brief in sintesi: Show us how you would convince people to go and talk to their doctors about the meningitis vaccine, through an impactful print ad and its related online campaign. Focus on the seriousness and consequences of meningitis, but consider that the previous campaigns that showed the physical consequences of meningitis in a very explicit way did not have great success.
TARGET: teenagers and their families.

 

Il mio concept ha evitato di mostrare immagini esplicite di disabilità legate alla meningite, che avevano spaventato il target nelle campagne precedenti, mantenendo invece un approccio proattivo, costruttivo, fortemente orientato al futuro. L’idea era quella di mostrare come il vaccino possa cambiare radicalmente il futuro di un giove adulto/adolescente, utilizzando un linguaggio velato ma di forte impatto.

FUTURO è la chiave di questa campagna, il cui visual riprende l’immagine della sfera, conosciuta nell’immaginario collettivo come mezzo per prevedere cosa succederà. La sfera di sinistra mostra il futuro di un adolescente che non si è vaccinato ed ha contratto la meningite, mentre quella di destra mostra il suo futuro “da vaccinato”. La sfera di destra diventa una “goccia” che cade dalla siringa (rimando visivo al vaccino molto potente), permettedo di costruire un visual di grande effetto e di semplificare un messaggio complesso.

Ho creato una serie di tre possibili poster (ovviamente declinabili secondo le preferenze del cliente). La grafica è lasciata volutamente rough, dal momento che si chiedeva un concept, non una finalizzazione esecutiva.

 



 

 

Per diffondere il messaggio, ho sviluppato una strategia basata su un’App divertente, la condivisione sui social ed un collegamento con medici di base ed ospedali.

 

Dal momento che il concept è fortemente legato al concetto di futuro, l’App consente ai ragazzi di creare la propria “sfera del futuro”, quella a forma di goccia(+siringa), che nel codice visivo della campagna rappresenta il futuro di chi si vaccina, un futuro MIGLIORE. L’app contiene moltissime professioni tra cui scegliere, layout divertenti, e si possono customizzare alcuni dettagli, come il proprio avatar etc. Un esempio di output:

 

 

 

Quando un ragazzo va a vaccinarsi, il dottore gli fornisce un codice personale da inserire nell’App. Inserendo questo codice (univoco per ogni ragazzo), l’App aggiunge automaticamente il badge “VACCINATO” sulla sfera. I tempi dei verbi cambiano: non più “NAME wants to be” bensì “NAME will be”. Perchè questa volta è una certezza, non solo una speranza.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La conquista del badge consente a Jack di diventare anche un Motivatore. Un Motivatore è una persona che si è vaccinata, e può essere scelta come testimonial per diffondere il messaggio. Molti motivatori da tutto il mondo si alternano sulla Battle Map, una mappa che traccia i risultati concreti della campagna. Questa mappatura, resa possibile dalla partnership con medici ed ospedali e dalla fornitura del codice personale univoco di vaccinazione (che permette di tracciare ogni vaccinazione) è un modo fantastico controllare l’avanzamento delle vaccinazioni e la velocità con cui si propaga il messaggio. Nel mio pdf di progetto ero stata più tecnica anche sulle modalità esecutive, se volete approfondire leggete qui: http://portfolio.gaiariva.net/home/wp-content/uploads/2018/07/meningitis_synth.pdf

 


Un’ultima cosa. Noterete che ogni sfera è accompagnata dagli hastag della campagna e da una tagline che ho disegnato ad hoc.

La “o” di NO MENINGITIS è studiata in un modo che consenta alle persone di digitarla sui social network o su internet, negli hashtag o nei messaggi online:

 

 

 

 

About the Author:

Sorry, the comment form is closed at this time.